Il primo giorno non si scorda mai!!! W i pirati di San Donato!!!

Il tanto atteso primo giorno di scuola è arrivato per tutti, ma per i più piccolini è stata sicuramente una giornata indimenticabile e così…Eccoci qui, pronti a raccontarvi le emozioni dei bambini della 1^A della Scuola Primaria di San Donato.

Vi posso assicurare che non erano i soli ad essere emozionati…bastava guardare i visi e le espressioni dei loro genitori e perchè no???Anche delle loro “vecchie” e “nuove” maestre…quanto affetto si respirava nei corridoi della nostra scuola.

Nei giorni precedenti l’avvio del nuovo anno scolastico, le maestre Mirella&Simona hanno allestito l’aula della 1^A per accogliere i bambini in un ambiente divertente e colorato. Il tema è quello dei pirati…non potevano scegliere di meglio per iniziare questa nuova avventura!!!

Armate di cerchi, uncini e bandane sono andate a conoscere la loro ciurma nei locali della Scuola dell’Infanzia, ad attenderle tanti bei faccini alcuni sorridenti alcuni un pò intimiditi.

E’ bastato veramente poco per convicerli ad affrontare la prova dei cerchi per aggiudicarsi il kit completo da “Pirata di San Donato” e affrontare con i genitori la lunghissima scalinata per i piani superiori.

Una volta entrati nella loro nuova classe le maestre hanno coinvolto tutti in una simpatica attività di circle-time durante la quale ognuno ha potuto esprimersi e raccontare un pò di se stesso.

In seguito anche i piratini, aiutati dalle maestre e dai loro genitori, hanno contribuito a rendere ancora più bella l’aula…sono stati punteggiati ed esposti tanti teschietti  che li accompagneranno in questi primi giorni di scuola.

Siete curiosi di vedere alcune immagini della mattinata?

Basta un click sull’indirizzo che segue…

https://studio.stupeflix.com/v/0zYi6DjQYwMP/

I PIRATI DI SAN DONATO

Salva

Salva

Salva

Articolo curato dalla maestra Rossella Dettori in collaborazione con le maestre Mirella&Simona…parola d’ordine??? AAAAARGHHHHH!!!

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Precedente Festa dell’ accoglienza. Scuola dell’infanzia via Demuro e Primaria via Forlanini Successivo I sogni son desideri.....

3 commenti su “Il primo giorno non si scorda mai!!! W i pirati di San Donato!!!

  1. Ciao piccoli pirati..siamo i bambini della 4^A di San Donato…
    Ecco i nostri pensieri dopo aver letto l’articolo e visto il video.
    Cesare ” E’ bello vedervi felici!”
    Aya ” Siete stati bravissimi, vi auguro di imparare tante cose nuove e divertitevi con le vostre maestre”
    Adjy “Il video è divertente , siete felici di avere nuove maestre?”
    Francesco “Corpo di mille balene… che ciurma!…
    E’ il caso di augurarvi un grande….IN BOCCA…ALLA BALENA!!!
    Buon lavoro anche dalle maestre Rossella, Carmela e Anna!!!

  2. Chiara Loi il said:

    Questa iniziativa esprime al meglio l’atmosfera che si respira in questa piccola grande scuola. Non è una scuola come tutte le altre. Io lo so, perché ho avuto la fortuna di svolgere il tirocinio lì, per qualche mese. Ogni giorno percorrevo le scale felice, mi guardavo intorno e le bandiere di tutto il mondo mi sventolavano sopra la testa. Entravo in classe ed ero circondata da pareti tapezzate di poster colorati e accolta da quei visetti spavaldi e genuini. C’era sempre fermento, c’erano sempre attività stimolanti che coinvolgevano i bambini e le maestre, tra i quali ho visto instaurarsi sempre un rapporto di fiducia e amicizia. Quando ci ripenso, penso che avrei voluto che fosse quella la mia scuola da bambina. E lì, tante volte, siete riusciti a farmi sentire tale. Non vedo l’ora di venire a visitarvi!!

  3. Carla Moretti il said:

    Il primo giorno di scuola e’ la porta d’ingresso di un lungo percorso. Importante, divertente e a volte faticoso.
    I sorrisi e la fantasia di queste immagini trasmettono gioia e desiderio di condivideRSi
    Avanti tutta pirati e piratesse…
    Al timone due grandi capitanE che sanno navigare il mare speciale di San Donato

Lascia un commento