FLPP: il ritorno

…pensavate forse di esservi liberati di noi?

No no no no.

Siamo tornati, più forti, più giovani e più agguerriti di prima. Lo spirito dei pizzinni pizzoni vive a San Donato, respira l’aria del quartiere, si nutre con gli ideali di libertà, giustizia e partecipazione. I predecessori (ormai alla scuola superiore) hanno ceduto il testimone alla nuova generazione.  

Eccoli i nuovi membri del Fronte di Liberazione

Come i loro “antenati” hanno le idee chiare, conoscono i loro diritti e doveri e soprattutto sono pronti a confrontarsi con i loro interlocutori, e questa volta sono andati direttamente “nella stanza dei bottoni”.Il ritorno del FLPP è segnato da un laboratorio cinematografico relativo a un progetto PON sull’inclusione sociale. I nostri bambini sono stati impegnati nella scrittura della sceneggiatura e recitazione di un cortometraggio…ma non solo, si sono cimentati come aiuto regista, tecnico del suono, assistente di produzione, fonico, assistente alla macchina da presa, responsabile del ciak. Ciascuno di loro ha avuto un ruolo attivo nella realizzazione del nuovo film che rilancerà ufficialmente le attività del FPLL…e preparatevi perché saranno tante!

Questo progetto ha dato inoltre la possibilità, come in quello precedente, di creare un ponte tra la scuola primaria e quella secondaria di primo grado, affinché possa svilupparsi una fattiva continuità in verticale attraverso la condivisone di stimolanti esperienze educative, formazione di saperi e costruzione del sé.

Vi lasciamo con un video che raccoglie le immagini più significative del backstage e con il bellissimo servizio realizzato da Videolina che racconta la nostra incursione nell’ufficio del sindaco.

Buona visione a tutti!!! A presto

 🙂

Articolo curato da Carmela Noce, Rita Solinas e Rita Defalchi.

Precedente Ma che bel Castello! Successivo Progetto FISH & CHEAP Classe Terza di Caniga

Un commento su “FLPP: il ritorno

Lascia un commento