Chi trova un pinguino

Un giorno un bambino spalancò la porta della sua casa e cosa si trovò davanti? Un pinguino!
Il bambino non riusciva proprio a capire da dove fosse arrivato l’uccello acquatico, gli sembrava così strano trovarselo lì davanti! Anzi, anche dietro, visto che il pinguino lo seguiva dappertutto. Il povero animale sembrava molto triste, quindi il bambino pensò che si fosse perso e decise di aiutarlo a tornare a casa.
Si rivolse all’ufficio oggetti smarriti, ma nessuno aveva notizie. Chiese agli uccelli se sapessero da dove arrivasse il pinguino, ma loro non gli diedero neanche ascolto. Infine, chiese alla sua paperella, ma quella scappò tra le piccole onde della vasca da bagno.

Il bambino era preoccupato perché non sapeva come rendersi utile per aiutare il pinguino. Il giorno dopo grazie ai libri scoprì che i pinguini vivono al Polo Sud. Allora prese la sua barchetta a remi, la aggiustò insieme al pinguino e caricarono tutta l’attrezzatura necessaria per il viaggio. Fu un viaggio difficilissimo che durò giorni e giorni, tra le onde alte come montagne e rari momenti di quiete: per tutto il tempo il bambino raccontò storie al pinguino.

Finalmente arrivarono al Polo Sud: il bambino era felicissimo, mentre il pinguino diventò improvvisamente triste. Il bambino risalì sulla barchetta e remò per mare rientro a casa. Da lontano vedeva che il pinguino era sempre più triste e improvvisamente capì il perché: il pinguino non si era perso, semplicemente si sentiva solo. Il bambino girò la barchetta e tornò indietro dal pinguino, ma in tutto il Polo Sud non c’era traccia del suo amico!

Allora, triste, salì di nuovo sulla barca per tornare a casa. Mentre navigava, all’improvviso vide qualcosa in mezzo al mare che lo rese felicissimo! Cosa avrà visto? Come sarà finita la storia? Potete scoprirlo leggendo il libro o usando la fantasia.

Chi trova un pinguino
Oliver Jeffers
Zoe libri

Da maestra Silvia, San Donato, è tutto.

Precedente Questa è la poesia che guarisce i pesci Successivo Ricordando Mordillo

Lascia un commento