Un pezzo di storia di San Donato

Dopo la nostra passeggiata nel centro storico, dove il nostro edificio scolastico si impone per la sua maestosità e bellezza, abbiamo pensato di ricostruirne almeno un pezzo di storia.

Come dei veri storici, i piccoli e le piccole della classe terza di San Donato hanno iniziato a pensare a chi li avrebbe potuti aiutare nella loro ricerca. Qualcuno ha proposto di chiedere ai genitori e ai nonni per verificare se, quando loro erano piccoli, avevano frequentato la nostra scuola.

E’ nato così il seguente questionario che è stato proposto alle loro famiglie.

Purtroppo è risultato che soltanto tre dei loro genitori hanno frequentato la nostra scuola.

Le loro testimonianze, di periodi non troppo lontani nel tempo, hanno fornito tutta una serie di informazioni che andavano comunque verificate.

Siamo andati poi a visitare la nostra bellissima “Aula dei ricordi”.

Aula dei ricordi

I reperti lì conservati hanno permesso ai bambini di fare importanti scoperte confrontando i nostri con gli arredi delle aule del passato.

Il passo successivo è stato andare alla ricerca di documenti scritti.

Dalla discussione nata in classe è risultato che un documento importante della vita di una classe è il registro. Agli alunni è stato presentato il nostro moderno registro elettronico che permette di registrare con immediatezza tutti gli avvenimenti  della vita classe.

Ma i maestri dei loro  genitori usavano lo stesso tipo di registro?  La discussione tra piccoli ha portato all’ idea che forse prima i registri potessero essere di carta e potessero quindi essere conservati da qualche parte. Ciò ci ha condotto all ’Archivio della nostra scuola. Lì, grazie all’aiuto della nostra DSGA , Angelica, è stato possibile ritrovare i vecchi registri: i più lontani nel tempo risalgono agli anni trenta.

Cercando quelli del periodo in cui hanno frequentato i loro genitori i bambini si sono resi conto che a volte la memoria inganna: le date infatti da loro fornite come inizio della loro carriera scolastica non erano esatte ed è stato necessario controllare diverse annate per ritrovarli.


In classe sono state fatte delle ipotesi sul tipo di informazioni che avrebbero potuto trovarci

suddivisi poi in piccoli gruppi hanno scoperto…

Il lavoro lungo e faticoso, e questa è solo una breve sintesi, ha permesso agli alunni/e utilizzando la metodologia della ricerca storiografica di ricostruire la storia non di avvenimenti lontani dal loro vissuto, ma dell’ambiente che ogni giorno li accoglie.

Dalle bambine e dai bambini della classe terza di San Donato insieme alla maestra Tiziana.

Precedente Sui ricordi! Successivo E' Carnevale!

Un commento su “Un pezzo di storia di San Donato

Lascia un commento