“Tattameo on the road”: un’occasione di gioco e di risate

Girovagando, festival internazionale degli artisti di arte in strada, giunto alla XXII edizione, è approdato a San Donato. Protagonista d’eccezione la marionetta  Tattameo di Ndaipori Teatro che ha incontrato le bambine e i bambini della nostra scuola, e noi adulti per trascorrere insieme momenti di allegro divertimento.

Tutti e tutte abbiamo sentito parlare, almeno una volta, di burattini e di marionette. C’è ancora qualcuno che pensa siano la stessa cosa. No. Sono diversi.

Il burattino è un tipo di pupazzo con il corpo di pezza e la testa di legno o altro materiale che compare in scena a mezzo busto, mosso dal basso, dalla mano del burattinaio, che lo infila come un guanto.

La marionetta è un fantoccio in legno, stoffa o altro materiale, ed è una figura a corpo intero mossa dall’alto tramite fili. Chi allestisce gli spettacoli di marionette è detto marionettista.

Pinocchio, pur essendo nella terminologia moderna una marionetta, fu chiamato dal suo autore Collodi “burattino di legno” poiché all’epoca della scrittura del romanzo (“Le avventure di Pinocchio”, nel 1881) si usava il termine “burattino” per indicare un fantoccio mosso dai fili.

Pinocchio oggi è classificabile come una marionetta.

E adesso raccontiamo di questo incontro:

Siamo giunti alla fine. Salutiamo Tattameo e gli artisti di Ndaipori teatro

Grazie a voi per questi divertenti momenti. Vi aspettiamo per un altro stimolante incontro.

Prima di lasciarci, vediamo se siete stati/e attenti/e nella lettura.

Rispondete al breve quiz:

Queste bambole antiche greche in terracotta, che si possono ammirare nel Museo Archeologico Nazionale di Atene, rappresentano marionette o burattini?

Correct! Wrong!

Visto l'avvicinarsi di Halloween, mi dite se questo "verdoloso" personaggio è una marionetta?

Correct! Wrong!

E da quel di SD e dalla classe IV

buone conoscenze divertenti

Precedente La Psicologia della Matematica Successivo I bambini lo sanno!

Lascia un commento