RO.DI.DE.CA…………..racconto di due città!

Eh sì,proprio così!

Con questo acronimo vogliamo raccontarvi di due città: Springfield e Sassari

Abbiamo conosciuto i bambini di Springfiel in un modo un po’ strano. 

Pensate che non li abbiamo mai visti in volto (forse si vergognavano), si sono infatti presentati con le sembianze dei personaggi dei Simpson.

Abbiamo deciso quindi di scambiarci notizie sulle nostre rispettive città e sulle nostre scuole.

Come?

Lo strumento usato è stato una caccia al tesoro 

I bambini di Springfield ci hanno mandato degli indizi attraverso i quali abbiamo scoperto ed esplorato cinque itinerari tra i più significativi della loro città e le caratteristiche della loro scuola.

Ci siamo anche improvvisati pittori interpretando,con i nostri disegni,le varie tappe.

Ma … come fare per fargli conoscere la nostra città?

Noi invece abbiamo deciso di metterci la faccia e,dopo una bellissima escursione, gli abbiamo inviato delle bellissime foto sui luoghi più importanti della nostra  città.

E per fargli conoscere la nostra scuola?

Attraverso una storia, che ci siamo inventati,abbiamo costruito un piccolo percorso all’interno della nostra scuola, incisivo e divertente: un piccolo cortometraggio!

Sì sì, ci siamo improvvisati attori!

E’ stata una bellissima esperienza che ci ha fatto divertire e dalla quale abbiamo imparato moltissimo!

Cosa?

La conoscenza del territorio di Springfield e del nostro con il suo patrimonio culturale, l’utilizzo di nuovi linguaggi, tecnologie diverse

e soprattutto la scoperta che la  nostra creatività è davvero grande!

 (immagine scaricata dalla rete)

Tutto questo è stato possibile grazie alle docenti del gruppo TAMALACA’ che ci ha seguito, supportato e incoraggiato ad intraprendere questa nuova esperienza!

Ma Springfield poi esisterà davvero? 

“Beh! … ecco …”

Augurando a tutti buone vacanze, a voi il nostro lavoro!

 

Iniziamo con una passeggiata in città.

E per vedere  il nostro piccolo capolavoro 

 ♥

Dai bambini delle classi 4^ e 5^ della scuola Fabrizio De Andrè, dal gruppo di TAMALACA’ e dalle maestre!

Articolo curato da Tiziana Pippia

da quel di FDA.

Precedente La scuola più antica e bella della città Successivo Cavolo ... Che frutta!

Un commento su “RO.DI.DE.CA…………..racconto di due città!

Lascia un commento