Relazione tra numeri triangolari e quadrati

Le nostre indagini sui numeri triangolari e quadrati continuano. 

Questa ulteriore attività è stata portata avanti poco prima delle vacanze di Natale

( già solo un ricordo  ); le immagini infatti rimandano alle atmosfere natalizie.

Tra gli obiettivi che mi proponevo c’era di sollecitare nei piccoli attenzione e immaginazione nel saper individuare ciascuna particolare “regolarità” presente nella costruzione di tali numeri e applicarla per costruirne altri, continuando, poi, la serie, anche senza il supporto di materiale.

In particolare mi aspettavo che scoprissero la relazione tra questi modelli di numero. In modo semplice, evidentemente. Parliamo di bambini/e di una seconda classe.

Di seguito descrivo il lavoro con il materiale cartaceo da me preparato.

 

 

Vediamo cosa succede quando si aggiungono due numeri triangolari consecutivi

1+3=4

3+6=9

6+10=15

 

 

 

SCOPERTA:             la somma è sempre un numero quadrato.

Con  le immagini è facile capire perché

 

 

 E si prova con altri numeri triangolari consecutivi:

 avendo l’accortezza di colorare gli elementi del primo numero triangolare con uno stesso colore e variando il colore per gli elementi del secondo numero triangolare. La relazione è così anche visibilmente intuitiva.

E il momento delle prove individuali in cui ciascuno/a applica secondo la propria fantasia quanto scoperto:

Ci resta solo da affrontare un’ultima curiosità. 

Al rientro dalle vacanze.

Godiamoci questi ultimi preziosi giorni

i bambini, le bambine della classe seconda e m.stra Maria Giovanna

da quel di SD

 

 

Precedente Arrivano gli elfi giocolieriiiiiii Successivo Identikit della Befana

Lascia un commento