QUANTE BELLE STORIE!!!

Ci mettiamo comodi, a volte sulle sedie, altre volte sui cuscini per terra.

Uno accanto all’altra e la storia ha inizio… clicca al centro del libro, ingrandisci e sfoglia il nostro album

La Prof. apre il libro e tutti ci tuffiamo dentro, ascoltiamo in silenzio e poi annotiamo quello che sfugge al nostro italiano non sempre fluente!Gli alunni di 1^ e 2^ B della scuola media sperimentano, quasi ogni giorno, una pratica di lettura creativa e stimolante, entrano nel magico mondo delle storie.È ormai consuetudine, almeno per un’ora, leggere, scrivere, discutere e commentare le storie più svariate scelte tra gli scaffali della piccola biblioteca di classe.Tutti gli alunni hanno nello zaino un libro scelto per la lettura a casa, ma in classe, tutti insieme è un’altra cosa! Entrare nel racconto, immedesimarsi nel personaggio con una guida affidabile e confortante è molto più avvincente, lo dimostrano gli sguardi sognanti dei ragazzi, rapiti dalla voce dell’insegnante che li trasporta in luoghi sconosciuti e segreti, verso mondi fantastici e talvolta amaramente vicini e reali.

Ogni lettura è una finestrella che si apre nella mente e nel cuore.Principi e principesse, animali che parlano, libri che volano e ancora…ragazzi ribelli che si oppongono alle regole degli adulti. In queste storie c’è tutto il mondo: da scoprire, da sognare, da difendere e a volte da cambiare.

Si legge e si scrive sul taccuino, ciascun alunno ne possiede uno insieme al quaderno/rubrica dove annotare le parole belle, le parole nuove e le parole “vuote” da riempire di significato.

Questa è un’attività che l’insegnante di italiano Lorella Puggioni propone con grande passione ai suoi alunni, è una pratica laboratoriale molto significativa: i libri aiutano a crescere, a stare bene con gli altri e frugano nella fantasia di ognuno.

Ogni lettura è un momento di festa prezioso come un dono.

Venite a trovarci. Vi racconteremo tante storie belle!

Rita Solinas e Rita Defalchi

 

Precedente Piccoli e grandi GRAZIE...Thanksgiving day! Successivo Open day via Forlanini!

Lascia un commento