Crea sito

Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma!

Un giorno venne in classe Elena e parlò di ECOVITAMINE.. RICICLARE….RIUTILIZZARE   DIFFERENZIARE….per un mondo più pulito!

E ancora colori dei cassonetti… VERDE , BIANCO,  MARRONE….

Noi ascoltavamo un po’ persi, ma poi…. si iniziò a giocare…..”DIFFERENZIAMO CIO’ CHE C’E’ PER TERRA”!

E quindi scatola bianca, verde,marrone…..e se non suddividevamo bene, Elena ci faceva riflettere e riniziare da capo.

Così,in classe,abbiamo costruito i nostri cesti colorati per differenziare!

 

 Con il tempo abbiamo provato a riciclare carta,plastica e…che dite?

Belli i nostri vasi e soprammobili colorati?

Ed ora che abbiamo imparato andiamo ai cassonetti vicino alla scuola e svuotiamo le nostre scatole nel cassonetto giusto.

E visto che differenziare  e riciclare vuol dire avere  un mondo più pulito,abbiamo anche messo a dimora alcune piante nel nostro giardino!

  Ah! Il 25 maggio, ai giardini pubblici, grossa manifestazione con altre classi del comune che,come noi,hanno partecipato al progetto   “NULLA SI CREA, NULLA SI DISTRUGGE ,TUTTO SI TRASFORMA”!

Dalla classe 2^ A della scuola primaria Fabrizio De Andrè,da maestra Pinuccia e maestra Pina!

Articolo curato dalla maestra Tiziana Pippia 

da quel di FDA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *