Crea sito

Letterine in arrivo per Babbo Natale …

Entrando nella classe 1^A della Scuola Primaria di Bancali, l’attenzione viene catturata da una splendida casetta rossa sistemata su uno dei mobiletti collocati tra le due grandi finestre che accolgono generosamente i raggi del sole mattutini. Al primo colpo d’occhio mi ritorna in mente la casetta pan di zenzero che mia madre ci prepara, fin da piccoli, in occasione del Natale: la decora con una glassa molto semplice a base di zucchero a velo e acqua, la rifinisce nei minimi particolari aggiungendo qualche mandorla per il tetto e qualche candito.

Incuriosita, mi avvicino per ammirarne la bellezza e osservarla con attenzione: bambagia per il tetto, stelle dorate sparse qua e là, una porticina verde brillante e una fessura stretta e larga che subito mi porta ad intuirne il suo impiego.

E’ una  cassetta per le lettere, anzi, una cassetta per ospitare le lettere di Natale. Dà un tocco di magia e di piacevole novità … quest’anno i piccoli scrittori scriveranno la loro prima lettera indirizzata all’arzillo vecchietto con la barba bianca che gira il mondo in una notte sola per esaudire i desideri e le speranze di tutti.

Inaspettatamente, i giorni scorsi, i bambini hanno ricevuto una graditissima lettera davvero speciale da parte  di Babbo Natale in persona, per annunciare l’arrivo del suo elfo aiutante.  

Sarà lì per controllare e capire se devo compiere il lungo viaggio dal polo Nord per portare i regali. Adottatelo per un po’, vi farà divertire. Vi abbraccio”

Babbo Natale

A quanto pare però, un elfo piuttosto birichino che di giorno è un pupazzo, mentre di notte si anima e si diverte a fare qualche dispetto.

I bambini lo hanno accolto con grande entusiasmo e ogni giorno fanno dei progressi importanti nel loro percorso scolastico tanto che le letterine iniziano ad essere sempre più numerose. Un vero traguardo per i nostri piccoli alunni  in cui rivelano tutta la loro ingenuità, la purezza dei sentimenti e le emozioni. Complimenti alle insegnanti per questi momenti colmi di magia perché, anche se sognare è bello a tutte le età, i sogni di bambini sono speciali perché in essi ogni cosa è possibile e ci si sente al sicuro. 

“Caro Babbo Natale, ti scrivo per raccontarti un po’ di novità, …”

… anche io ho già iniziato a scrivere la mia letterina, perché sognare mi scalda il cuore di emozioni e mi rallegra.

da Bancali, maestra Manuela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *