La DAD all’infanzia di via De Muro

Era il 4 marzo 2020 e non potevamo immaginare che sarebbe stato l’ultimo giorno di scuola di questo strano anno.

Siamo andati via dalla scuola  in fretta e in furia, dopo la conferma della chiusura.

In silenzio senza salutare i nostri bambini, le colleghe…nessuno pensava che sarebbero stati gli ultimi fotogrammi di quotidianità scolastica dell’a.s. 2019-2020

Abbiamo lasciato i nostri progetti, le pareti colme di cartelloni, tra mascherine ancora del recente carnevale in mezzo a fiori e farfalle che annunciavano l’imminente primavera, con i semini messi nei vasetti a germogliare per il nostro esperimento, con i disegni nei raccoglitori, con il lavoretto per la festa del papà appena iniziato e mai terminato, mai consegnato.

Nel cuore c’era paura, incertezza ma anche tanta speranza, la speranza di ritornare presto a scuola.

E invece…

Invece ci siamo rinventati e nel frattempo abbiamo sperimentato un altro modo di fare scuola, diventando provette videomaker per la creazione di video e filmati e cantastorie per raccontare e inventare storie e favole di ogni tipo. Ci siamo ritrovati a passare ore al telefono, in videochiamate, a scambiarci messaggini…Non è stato proprio semplice certo, ma i risultati ci hanno ripagato.

I nostri bambini con la loro creatività  ci regalano un sorriso che ci scalda il cuore, riescono a trasmettere entusiasmo, calore…vicinanza.

Guardate che in gamba:

Maestra Piera e maestra Alessandra

Precedente Maggio e i compleanni - per David, 4^SD Successivo Lontani ma vicini... spunti per attività da svolgere a casa per la classe 1^A di San Donato - 15° quindicesima puntata !!!

2 commenti su “La DAD all’infanzia di via De Muro

Lascia un commento