Il Triangolo magico, sempre Tartaglia

Arriva   il momento dell’osservazione.

Il triangolo è formato da righe e da diagonali.

Nelle prime diagonali c’è scritto sempre 1.

Dopo la costruzione individuale, con celle formate da figure differenti

(David ne ha costruito diverse),

ci si è subito accorti della simmetria presente. Una bella simmetria assiale.

E la proprietà commutativa che ha dimezzato i calcoli dei piccoli.

I numeri sul lato sinistro hanno numeri corrispondenti uguali sul lato destro .

Nella seconda diagonale si trova la sequenza dei numeri naturali consecutivi +1

Più su ho accennato a David. Alcune sue costruzione, infatti,

hanno offerto l’opportunità di ritornare su argomenti già affrontati, quali quello sulle tassellazioni. In classe si era lavorato, anche in forma integrata con l’arte e l’immagine, sul ricoprimento di un piano e si era scoperto che alcune figure, come il triangolo, il quadrato, l’esagono regolare, ricoprono perfettamente un piano senza lasciare “buchi”. Evidentemente anche senza sovrapposizioni. In questo caso, David, per costruire il Triangolo, ha utilizzato due poligoni regolari diversi tra loro: l’ottagono e il quadrato.

Non ho affrontato esaustivamente in questa classe il tema affascinante delle tassellazioni. E’ il tempo (e il poco tempo) che spesso fa la differenza.

Un’altra curiosità presente nel triangolo, che non abbiamo visto in classe, la propongo adesso:

Provate a sommare i numeri contenuti in ogni riga

Cosa avete osservato?

Una tabella vi aiuta:

Fatemi sapere 🙂

Se qualcuno di voi poi è curioso/a di indagare sulle tassellazioni può seguire questi collegamenti che rimandano a dei lavori con un’altra classe e in cui vengono descritti alcuni concetti geometrici .

Un carissimo saluto a quei bambini e a quelle bambine di allora. Sempre nel mio cuore.

Ci aspetta adesso la documentazione sui numeri figurati:-)

dalla mitica quarta di SD

e dalle maestre MariaGiovanna-Anna-Giulia

Precedente Letterine di auguri! Successivo CHRISTMAS CABARET !

Lascia un commento