Crea sito

Dal mercato alla radio

Ciao a tutti! 

È maestra Silvia che vi parla dalla sua consolle per Dj! 

(ve l’ho già detto che alla vostra età volevo fare la Dj? E anche la veterinaria, l’archeologa, la scrittrice e la maestra. Probabilmente pensavo di avere 7 vite, come si dice per i gatti)

In questo periodo stiamo svolgendo diverse attività che hanno a che fare con i cibi sani come la frutta e la verdura e allora mi sono venute in mente alcune canzoni che vorrei farvi ascoltare per questa lezione extra di musica. 
Sono molto diverse tra loro e risalgono a “epoche” differenti, ma hanno in comune lo stesso tema: la frutta! 

Il primo brano che vi propongo è dei nostri amici Beatles! 

Si intitola “Strawberry Fields forever”, ovvero “Campi di fragole per sempre”. 
I campi in questione si trovavano in un luogo molto amato da John Lennon, perché andava a giocarci da piccolo con i suoi amici e quindi gli è rimasto particolarmente impresso nei ricordi. 
Ecco il video originale in cui potrete vedere quanto erano mattacchioni i “Fab Four” (questo in classe non ve l’ho detto: i Beatles venivano chiamati Fab Four come abbreviazione di “Faboulos Four”, cioè i “Favolosi quattro”).

Lemon Tree, (“L’albero di limoni”), è una canzone che molto probabilmente i vostri genitori e zii conoscono, fategliela sentire e fatemi sapere! 

Il gruppo che la canta è quello dei Fool’s garden (cioè “Il giardino degli sciocchi”): loro sono tedeschi ma cantano in inglese e i loro suoni si ispirano… indovinate a chi?! Ai Beatles, ovviamente. 

Questa canzone mi piace molto e spero che piaccia anche a voi, diciamo che il ritmo mette allegria (e il bicchiere rotto all’inizio del brano mi ricorda che ne ho già fatto fuori due in tre giorni!). 
Vi metto il video con il testo, casomai vi venisse voglia di cantare!

Oltre a fare musica, se volete possiamo fare anche motoria! Che voi siate da soli o in compagnia, è arrivato il momento di SCATENARVI. Questa canzone è proprio da ballare, persino Amélie non riesce a stare ferma quando la sente (non è vero: Amélie non sta MAI FERMA, neanche quando c’è silenzio!).
Ha un titolo italiano ma è una canzone inglese tra le più famose ed è stata eseguita da tantissimi musicisti di ogni parte del mondo, anche se è un brano del cantautore americano Little Richard.
Come potrete intuire dal titolo, l’ispirazione per scrivere il testo è stata suggerita da un buonissimo gelato alla frutta.

Ma ora sollevate il volume (se l’ora lo consente) e fate un po’ di motoria! (anche voi, maestre! E soprattutto io, dopo una vaschetta di gelato al pistacchio!)

p.s. anziché il brano originale, metto una “chicca” (cioè una cosa poco conosciuta) per tutti e in particolare per Luca, Andrea e Federico che apprezzano i Queen: una divertente versione dal vivo (i concerti “live” meritano sempre, anche solo su YouTube) di “Tutti Frutti” con uno scatenatissimo Freddie Mercury che in 3 minuti e mezzo di canzone, fa più motoria di voi negli ultimi dieci anni! 😀

Ecco il video!

Ed eccoci all’ultimo brano, anche questo un po’ datato (che è un modo gentile per dire vecchiotto :D).
Secondo me è una canzone che avete già sentito da qualche parte, ci sono centinaia di versioni!

La versione che vorrei proporvi è quella di Mina, una cantante italiana molto famosa della quale spero abbiate sentito parlare o perlomeno spero che abbiate sentito qualche canzone.
E’ probabile che non rientri nei vostri gusti, e lo capisco, però voglio farvela sentire perché Mina è considerata una sorta di “marziana” della musica, poiché ha un’estensione vocale davvero rara (potete ascoltare, per farvi un’idea, la canzone  “Brava” https://www.youtube.com/watch?v=EDN-RWdR-vk e se a causa della sua voce acuta vi si rompe qualche bicchiere nello scolapiatti, pazienza: raggiungerete il mio record settimanale!).

Di Mina (che canta spesso le canzoni di altri cantanti) vi consiglio anche questi brani (se non vi piace il genere potete anche non ascoltarli, li inserisco per chi fosse interessato alla musica ma soprattutto alla sua voce! E magari qualche adulto che è in casa con voi potrà apprezzare)

Grande grande grande https://www.youtube.com/watch?v=8AGk1BBmwN0&list=PL171A82946311D626&index=9

Insieme
https://www.youtube.com/watch?v=2J8DfroV9K8&list=PL171A82946311D626&index=34

Se telefonando (uno dei suoi brani più famosi)
https://www.youtube.com/watch?time_continue=36&v=PXX4PdW7dLM&feature=emb_logo

Ah, una curiosità: sapete che Mina non si fa più vedere in tv né ai concerti dal 1978? Però ogni anno pubblica un nuovo album, semplicemente ha deciso di “sparire dalle scene”, cioè di non farsi più vedere in pubblico.

Comunque come al solito mi sono persa nei labirinti della musica! Ho iniziato tutto questo discorso per farvi sentire un canto popolare giamaicano.

FERMI TUTTI!

Un’altra piccola deviazione nel nostro percorso musicale…la Giamaica è anche l’isola in cui è nato un altro cantante famoso, Bob Marley, del quale non potete non aver sentito almeno “No woman no cry” (“No donna non piangere”) https://www.youtube.com/watch?v=aEtfgfv5iN4  “Redemption song” (“Canzone di redenzione”) della quale vi metto un video graficamente molto bello e se li attivate, ci sono anche i sottotitoli https://www.youtube.com/watch?v=yv5xonFSC4c&list=PLEMVZmX54bvca19GQAOhBbADv_vEpOjVT e infine “One love” (“Un solo amore”) https://www.youtube.com/watch?v=vdB-8eLEW8g

Ma torniamo al brano di cui sto cercando di parlarvi da tre quarti d’ora: “Banana Boat” nella versione di Mina. 
Nel video troverete anche una spiegazione del testo della canzone che trovo davvero molto interessante! (spero lo sia anche per voi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *