Classificare

 

Le classificazioni rivestono grande importanza nella costruzione e sistemazione dei processi di pensiero, e sono il primo obiettivo espresso nel campo della logica, in particolare le classificazioni mediante un solo criterio.

Sì, quest’anno ricominciamo daccapo con questo aspetto, dando il giusto risalto a procedure di tipo “tecnico” ;-):

1.Definire l’insieme universo per  capire che solo gli elementi decisi all’ inizio possono essere utilizzati;

2.Stabilire il criterio , cioè la caratteristica con cui verrà osservato ciascun oggetto

3.Evidenziare l’insieme , che sarà formato da tutti e soli gli elementi che avranno risposto in modo affermativo alla regola individuata.

Evidentemente non voglio stabilire limiti di tempo a queste attività perché esse si porteranno avanti per tutto l’anno scolastico ( e non solo) ricercando agganci e connessioni in differenti aree disciplinari.

Di seguito le attività che si sono svolte in diverse giornate.

♥♥♥

Questi siete voi (alcuni) alunni e alunne della 3 A di SD. Le vostre foto sono state scattate da maestra Silvia, e la ringraziamo per questo:-)

 

È molto semplice formare degli insiemi tenendo conto delle vostre caratteristiche e utilizzando degli schemi che già abbiamo conosciuto negli anni passati.

Proviamo?

Questi sottoinsiemi sono stati rappresentati con il diagramma di Eulero-Venn.

Voi dovete scoprire quale criterio ho usato.

 

Ecco un altro modo per rappresentare delle classificazioni: è il diagramma di Carroll.

 Lo ricordate?

Quale criterio ho utilizzato questa volta?

 

Ecco infine un terzo modo: si chiama diagramma (o grafo) ad albero . C’è chi lo chiama anche albero di decisione perché bisogna decidere quale strada prendere.

In classe abbiamo anche osservato che il diagramma di Venn, il diagramma di Carroll e quello ad albero ci dicono, in modo diverso, le stesse cose. 

E poi, bravissimi e bravissime, avete provato a costruire tutti i diagrammi con criteri scelti da voi.

Ecco alcune foto che ho fatto in tempo a scattare durante i lavori:

 Ababacar poi ha anticipato uno sviluppo dei nostri lavori: considerare due criteri contemporaneamente.

E di questo parleremo a breve.

Per adesso è tutto.

I bambini, le bambine e maestra MariaGiovanna

da quel di SD

 

Precedente Per te, Leo! :-) Successivo Inaugurazione della Scuola Montessoriana al FDA!

Lascia un commento