Crea sito

Voglia di teatro!

E’ l’ultimo giorno di questo particolare anno scolastico e alla scuola Primaria di Bancali, arriva la compagnia teatrale ” L’aquilone di Viviana” (Kiber- teatro) grazie al caro amico di sempre Tore Pintus, responsabile Ce.D.A.C. e Circuito Teatrale Regionale Sardo.

L’iniziativa è stata accolta con grande entusiasmo da insegnanti e genitori del plesso, perchè ha offerto a tutti i bambini e alle bambine della piccola comunità scolastica, la possibilità di imparare e conoscere in modo divertente e rilassante. La nostalgia, di vivere questi momenti dopo tanto tempo, ha lasciato il posto all’entusiasmo di poter respirare quell’atmosfera così suggestiva che solo le rappresentazioni dal vivo sanno dare. Le espressioni degli attori, la spontaneità degli spettatori sono il giusto condimento per regalare forti emozioni e risvegliare la sana voglia di stare insieme.

Nella rappresentazione di oggi, si atterra nel Paese di Maleducatlandia e Gentilandia, per poi incontrare signor Sporco, signor Si e signor No … un viaggio nel mondo delle buone maniere e delle regole dell’igiene personale che ci porta a riflettere sulla loro importanza e sull’assoluta necessità di osservarle per un corretto stile di vita.

Gli spettatori, attenti e curiosi, hanno partecipato interagendo nella narrazione e intervenendo spontaneamente con applausi e graditi commenti. Le due attrici hanno catturato l’attenzione dei presenti fin dalla fase iniziale, per circa un’ora si sono esibite tra buffe espressioni, divertenti battute, curiosi siparietti e anche qualche capitombolo, per regalare ai partecipanti un pò di spensieratezza senza però sminuire l’importanza degli argomenti di quanto raccontato. L’intensità dell’applauso finale è stata la giusta ricompensa per tutto l’impegno e la passione dimostrati.

Gli insegnanti della scuola primaria di Bancali, da molti anni, risultano particolarmente attivi nell’affiancare all’ordinaria didattica curricolare diverse proposte formative di carattere artistico, sportivo e letterario che, oltre a favorire l’incontro fra allievi di diverse età, incoraggiano la collaborazione tra docenti e alunni e alunne di diverse classi. La recente, necessaria, normativa anticovid, nonostante abbia impedito l’organizzazione di eventi collettivi, non ha scalfito il clima gioioso di partecipazione e di cooperazione che caratterizza il nostro plesso.

Con la preziosa collaborazione di maestro Gianfranco, da Bancali maestra Manuela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *