Un abete per la vita in via De Muro 😍

Le scoperte più belle avvengono spesso per caso.

Arrivo a casa un pomeriggio dopo una giornatina niente male e trovo lui, il mio piccolo Andrea, alunno del nostro Comprensivo, della scuola dell’infanzia di via De Muro, che disegna con impegno.

“Che fai?”

Ridacchia. “Disegno, ho le matite e un foglio, mamma!”

Continua a testa bassa noncurante delle mie domande, anzi “ la domanda”, quella che nessun genitore dovrebbe fare ossia “ Che hai fatto a scuola?” (sapevate che gli insegnanti sono bravi a dare perfetti, validi e circostanziati consigli ma spesso coi propri figli fanno un mucchio di errori??? Ecco, ve lo dico io. Presente!).

“Ecco ho finito!”

Orgogliosamente mi mostra il suo lavoro. Eccolo.

“Ma sei bravissimo! Un supereroe perfetto!”

“Mamma che dici! Quello è Enrico il papà di Teresa, oggi ha portato la zappa e il piccone ed è stato piantato l’albero. Avremo più ossigeno a scuola!”

E allora via col racconto.

Quest’anno alla scuola dell’infanzia di via De Muro è stato regalato uno splendido abete da decorare.

Le insegnanti, passate le feste, hanno voluto sfruttare la cosa per far capire ai bambini l’importanza degli alberi nella nostra vita, svolgendo lezioni di educazione ambientale in classe e fuori, nel giardino della scuola.

Della serie “chi semina bene poi raccoglie i frutti” e si sa i bambini imparano quello che vivono.

Ecco il loro abete piantato davanti ai loro sguardi curiosi da Enrico, il papà di Alessio e “mamma, non posso ricordare proprio tutto!” un altro papà.

Viva la nostra super bella scuola dell’infanzia di via De Muro (in via Ugo la Malfa)

Da via Forlanini, maestra Alessandra

Precedente C'è una casetta😊: dallo sviluppo al solido Successivo Percezione corporea: dettato grafico

Un commento su “Un abete per la vita in via De Muro 😍

  1. “Caro amico albero, ti aiutiamo noi a crescere, non ti tiriamo i capelli” e non ti lanciamo il pallone”…. questi alcuni pensieri dei nostri bambini.
    Grazie maestra Alessandra ♥️

Lascia un commento