Stelle di Natale o Pentagramma

Quante punte ha una stella di Natale? Se pensate che ce ne siano di diversi tipi e che cambino da una stella all’altra, beh, non è così:-).

Ho letto questa storia nel libro “Le meraviglie della matematica”, di A. Beutelspacher, e ho voluto proporvela.

In questi giorni che precedono il Natale, provate a girare per le strade illuminate a festa, a guardare e a contare.

Vi stupirete: ogni stella ha 5 punte. Può anche capitare che alcune di esse, ignoranti e grossolane, e che non sanno contare fino a cinque, esibiscano sei punte. Certo, anche il 6 è un bel numero, ma il 5 è forse più interessante.

Provate a disegnare a mano un pentagono regolare o una stella di Natale. E’ difficile, vero?

In natura il numero 5 compare spesso: tagliate, per esempio, una mela a metà, ma trasversalmente,

e quello che troverete non sarà un quadrato o un esagono, ma

un pentagono! 🙂

Non appena la vostra curiosità sarà orientata in questa direzione, troverete pentagoni e stelle a cinque punte un po’ ovunque.

In fiori coloratissimi:

immagini scaricate dalla rete

In una deliziosa

Per i matematici la stella di Natale rappresenta da oltre 2 000 anni un tesoro e una sfida:-)

I discepoli di Pitagora scelsero come loro simbolo l’immagine dell’attuale stella di Natale e lo chiamarono “Pentagramma

La carissima Ivana Niccolai, che ha condiviso tante e preziose attività qui sul nostro blog, ci dona due costruzioni:

il pentagramma regolare

il pentagramma irregolare

I pitagorici scoprirono anche altro nel pentagramma, un numero misterioso che li sconvolse. Costruendo infatti la stella capirono che il numero scoperto era, come dire, irrazionale (… 😉 …) che non poteva essere spiegato con i numeri interi. Fu un grande colpo. Loro erano convinti che tutto, ma proprio tutto il mondo potesse essere descritto e spiegato con i familiari numeri interi.

E’ così che il mondo conobbe la sezione aurea.

Ma questa è un’altra storia che voi bambini e bambine studierete quando diventerete più grandetti:-).

Siete d’accordo adesso che le Stelle di Natale siano così belle e splendenti?

da quel di SD

maestra MGiovanna per la mitica classe quarta

Precedente CHRISTMAS CABARET ! Successivo Seconda B di Caniga: Prepariamoci al Natale!

Lascia un commento