Crea sito

Sopra un foglio di carta lo vedi il sole giallo

Un pomeriggio caldo e sonnacchioso (per la maestra) accompagnati dalla musica e dalle parole della canzone di Toquinho “Acquarello” nella versione in italiano e nella versione portoghese abbiamo dipinto con la tecnica dell’acquarello

Si è seguita la procedura: bagno il pennello, prendo il colore e dipingo sul foglio, se cambio colore bagno il pennello per pulirlo e lo asciugo nello scottex, riprendo da capo.

Una semplice ma molto importante attività di coding per sviluppare la capacità di selezionare ordinare memorizzare. Se si salta qualche passaggio o si invertono gli step i colori si mischiano: dall’errore si impara. Infatti se si sbaglia non c’è problema: si pulisce la tavolozza con lo Scottex e il colore diventa bello come prima e se il colore mischiato ci piace lo utilizziamo. Scopriamo che diluendo con molta acqua avremo dei colori più chiari e delicati, con poca colori accesi e più forti, e se si forma un buco ci guardiamo dentro per scoprire cosa si vede (problem solving).

I bambini e le bambine seguono la procedura ma sperimentano in libertà.

Da quel di Caniga Infanzia

le bambine e i bambini di 5 anni

La Maestra

Stefania Nigra

Articolo a cura di Stefania Nigra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *