Progetto SPlasH (3a Parte)

Si conclude, con questo terzo articolo, il lavoro progettuale con la restituzione in aula della ricerca fatta sul territorio della Spiaggia di Platamona. Nonostante il nostro mare sia fra i i più belli del mondo , abbiamo constatato la presenza di microplastiche. Questo ci spinge, sempre più, ad avere cura del nostro ambiente perché la tutela del nostro mondo è prima di tutto un obbligo morale e civile!

da quel di Caniga

a cura di Maestro Antonello

Precedente Progetto SPlasH (2a Parte) Successivo Un giorno con le stelle

Lascia un commento