Crea sito

La Festa degli ALBERI!

A Bancali la scuola va in giardino! Se l’educazione all’aperto è molto praticata in nord Europa, con le loro temperature, perché non poterla praticare anche in Sardegna? Così in questi tempi, dove ci si affanna a distanziare i banchi e a trovare soluzioni per combattere la pandemia, noi insegnanti abbiamo deciso di trasformare l’anno scolastico più difficile in qualcosa di indimenticabile.

Giocare con le foglie e con la terra, scoprire tantissime minuscole vite che ci circondano, osservare le loro trasformazioni, prendersi cura delle piante, immergersi nel ciclo delle stagioni e scoprire una natura, mai avara capace di dispensare nuova vita pur nel momento del lungo riposo.

Non stiamo all’aria aperta solo per sconfiggere il virus, ma cerchiamo di insegnare a pensare in modo critico; impariamo ad agire e a costruire relazioni sociali in modo diverso, a mettere in discussione l’idea di spazio e di tempo intorno alle quali sono pensate la scuola e la società; scopriamo un gioco nuovo e un nuovo modo di costruire relazioni sociali in libertà.

Per far questo abbiamo dovuto rompere gli schemi come insegnanti e uscire dagli schermi come bambini.Questo video racconta una breve puntata di questo anno scolastico ma tante cose sono ancora in programma all’interno di uno spazio dilatato che non ha confini, tra il cielo e la terra, uno spazio che si apre al territorio per costruire una comunità educante.

Le maestre della scuola dell’Infanzia di Bancali.

Articolo curato da maestra Loredana e da maestra Laura.

da Bancali e da maestra Manuela è tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *